Primo goal stagionale per Francesco Renzetti

Francesco Renzetti

Francesco Renzetti

Complimenti al nostro concittadino Francesco Renzetti che ieri con il goal segnato al Bari all’ 9° del primo tempo ha permesso all’Albinoleffe di vincere una partita sulla carta molto impegnativa per il campionato di calcio di serie B. Suo lo zampino anche nel primo goal: da un suo calcio d’angolo due minuti prima infatti era scaturito il vantaggio dei lombardi con Gervasoni.
Risultato finale 1-2, che dà ancora più valore al primo goal stagionale di Francesco (le statistiche dicono anche primo goal da professionista, saranno corrette?). Peccato per la ammonizione nel secondo tempo, ma non credo che gli amici di Dolceacqua gliela faranno troppo pesare.
Speriamo che la stagione per il più alto rappresentante dello sport di Dolceacqua possa essere sempre più un successo.

John , 30 November 2008

Commenti

8 Commenti a “Primo goal stagionale per Francesco Renzetti”

  1. fulga - 30 November 2008 alle 15:12

    Dalla Birra alla Polenta Taragna ?!?! ;-))
    Ormai gli apputnamenti della partita dell’Albinoleffe superano quelli di juve, inter milan a Dolceacqua.
    Il ritrovo al Bar ormai sta diventando un appuntamento fisso ed ogni volta con qualche tifoso/curioso in più.
    Ma meritato perchè Francesco fino ad ora non ha mai preso una insufficienza nelle pagielle dei giornali sportivi e quindi non solo ai nostri occhi di supporter di parte.
    Come dice Jhon un orgoglio per noi del Paese e che sia di esempio ai nostri ragazzini perchè Francesco è un ragazzo veramente serio ed umile.

  2. gturs - 30 November 2008 alle 15:19

    Arrivare a questi livelli non è facile, non conosco personalmente Francesco, mi sento comunque di digli bravo!
    Uno sportivo così sia per Dolceacqua che per tutta la Val Nervia possa essere d’esempio per tanti giovani….
    Buona Domenica a tutti.

  3. giovanni - 30 November 2008 alle 16:58

    Perchè non fondiamo un CLUB RENZETTI?

  4. Ninut - 30 November 2008 alle 22:11

    Un altro Concitadino Sandro Sottile che si fà onore in campo sportivo.

    Ottima prestazione di Sandro Sottile al ‘1000 Miglia’

    Il ritorno di Sandro Sottile, dopo sei mesi di assenza dal Campionato Italiano Rally al 1000 Miglia non è sicuramente passato inosservato agli addetti ai lavori. Con una vettura molto performante, ma ancora troppo acerba visto che è stata terminata di montare praticamente dopo le verifiche ed ottimamente assecondato dalle gomme Advan Yokohama, il pilota ligure si è spesso messo dietro vetture e piloti ‘ufficiali’ dimostrando che, nonostante le assenze forzate, appena gliene viene data la possibilità, è sempre pronto a dare il massimo.

    Peccato che alcuni ritardi nelle consegne abbiano obbligato la Hrt motorsport agli straordinari per poter essere al via della gara bresciana, rischiando di vanificare il grosso impegno affrontato dalla factory trevigiana ed obbligando l’equipaggio ligure a prendere il via dopo aver percorso solo quattro chilometri di shakedown prima della speciale d’apertura. Nonostante questo e nonostante qualche inevitabile problema di gioventù come due fili di massa che hanno provocato un comportamento altalenante facendo diventare matta tutta l’equipe guidata da Ugo Zandoná durante la prima giornata o un collettore di scarico che non voleva saperne di rimanere al suo posto, Sandro è sempre rimasto nei primi sette della classifica assoluta e solo un assurdo minuto di tempo imposto affibbiatogli da un regolamento incomprensibile ed ormai datato, ha fatto sì che chiudesse la prima tappa al dodicesimo posto. Sono poi bastate però solo tre prove il mattino successivo con la vettura perfettamente a posto per far sì che si riportasse immediatamente nella posizione in cui avrebbe dovuto essere; purtroppo però, a tre prove dalla fine della gara, quando già cominciava a gustarsi un insperato quanto meritatissimo sesto posto finale, un cavo dei freni posteriore si è rotto lasciando, oltre che il pedale del freno a fondo, l’amaro in bocca, proprio mentre stava anche testando delle nuove coperture Yokohama che, nei chilometri percorsi, hanno dato l’impressione di essere molto performanti sulle strade dell’entroterra bresciano.
    Sandro non sa se sarà ora il suo futuro, però, così come la Hrt, la Yokohama e la Hawk racing che gli hanno permesso di disputare questa bellissima gara, torna da Brescia conscio di aver fatto il massimo e di aver dimostrato a tutti il suo livello di competitività.

    Ronde Gallo Cedrone 15-04-08

    Finalmente è rientrato in PS l’equipaggio Tabarelli-Handel con la nuova Evo 9, la partecipazione al ronde del Gallo Cedrone con un buon risultato dopo qualche mese di inattività è stato il punto di partenza di questa stagione 2008 per il pilota trentino. Gara test per collaudare assetto ed equipaggio in vista dei prossimi appuntamenti di coppa italia e qualche presenza in gare più lunghe e impegnative.

    Dolceacqua 04-04-2008

    Sandro Sottile al Rally 1000 Miglia con Hrt motorsport.
    Sandro Sottile e Marco Nari faranno il loro rientro “una tantum” nel Campionato Italiano Rally che li aveva visti, comunque, protagonisti negli ultimi quattro anni al prossimo Rally 1000 Miglia in programma dal 17 al 19 del mese di aprile. L’occasione per riaffacciarsi al palcoscenico che conta del rallismo italiano è frutto della collaborazione di Hrt motorsport, Yokohama e della scuderia Hawk racing club. La factory con sede a Riese Pio X in provincia di Treviso creata e gestita da Ugo Zandonà dopo aver maturato una buona esperienza nei rally in Triveneto ha deciso di fare il grande balzo e di confrontarsi con le migliori vetture del panorama rallistico italiano ed europeo. Per l’occasione il team trevigiano sta finendo in questi giorni di allestire una Mitsubishi Lancer Evo IX completamente nuova con tutti gli aggiornamenti meccanici ed elettronici più recenti ed ha scelto proprio la gara bresciana, notoriamente una delle più lunghe e più difficili in Italia, valida anche per il Campionato Europeo e quindi con una partecipazione di vetture e concorrenti al top assoluto della specialità, per far conoscere la propria struttura al di fuori della propria regione ed al grande pubblico. Importante partner tecnico dell’avventura sarà, ancora una volta dopo le collaborazioni degli anni scorsi, Yokohama Italia con una fornitura di pneumatici Advan di ultima generazione che, ancora una volta dimostra di credere nel talento e nelle iniziative dell’equipaggio ligure. Inoltre non mancherà sulla vettura giapponese il falco della Hawk racing club che ormai da quasi vent’anni affianca fedelmente tutte le avventure del pilota di Sanremo il quale, da parte sua, ringrazia i partners di questa collaborazione per la fiducia concessagli e spera di poter disputare una gara da protagonista, magari puntando a quel podio che aveva conquistato con una vettura analoga e con le stesse coperture nel 2006.

    14-03-2008

    Buono il risultato finale dell’equipaggio Bertin-Zamboni al Colli Trevigiani 08, purtroppo un uscita di strada ha compromesso un risultato finale importante! Come al loro solito non hanno fatto mancare spettacolo e divertimento per il pubblico (vedi youtube “rally dei colli trevigiani” inversione mitsu HRT CHE SPETTACOLO!) Ottimo il lavoro svolto dai nostri meccanici per far ripartire nei tempi la vettura incidentata.

    17-02-2008

    Risultato pieno e spettacolare nel ronde appena svolto del Soave e del Durello 2008, per Bertin e Zamboni ottimi primi di classe e di gruppo!! gara test in vista del prossimo appuntamento della prima gara di coppa italia 4a zona. Oltre al test e collaudo di alcuni aggiornamenti elettronici e tecnici sulla evo 9 il gran risultato!! Tutto si è svolto nel miglire dei modi ottimi i risultati delle nuove soluzioni tecniche/elettroniche cullaudate, affinato assetto e ripartizione pesi in base alle esigenze di guida di Luca bertin l’appuntamento ora è per il Colli treviggiani!! Un speciale ringraziamento agli amici dell’Omega racing team che ci hanno ospitato con la loro grande accoglienza simpatia e ospitalità nel loro stand e cattering degno dei migliori ristoranti!!! Grazie ai nostri tecnici Roberto e Dennis che con la loro sapiente ed affermata esperienza hanno settato una vettura al top!! Complimenti ragazzi.

    15-02-2008
    ProRallyTeam – comunicato stampa 1 Ronde del Soave e del Durello

    ProRallyTeam riprende la stagione agonistica 2008 partecipando con
    l’equipaggio composto da Bertin Luca e Zamboni Giuseppe che
    parteciperanno alla 1° Ronde del Soave e del Durello in programma
    il 15/16 Febbraio a Soave (Vr).
    Una prova speciale denominata “Finetti” di Km 11,95 da percorrere
    4 volte con lo scarto del peggior tempo.
    La gara sarà utile per l’equipaggio come test della vettura per la
    stagione agonistica che li vedrà al via del challange di zona e di
    altre gare spot a bordo della ottima Mitsubishi Lancer Evo IX
    sapientemente curata nella factory della Hrt Motorsport di Ugo Zandonà.
    In gara verrano testate delle soluzioni di assetto e alcune centraline
    in modo da presentarsi competitivi al prossimo rally di Montebelluna.
    Si ringrazia per l’opportunità la Hrt Motorsport e la scuderia
    Omega Racing Team di Verona che ha curato la partecipazione.
    Luca dichiara “Sono felice di poter testare la vettura in gara così
    da potermi presentare in forma al Montebelluna, confido molto
    nella eserienza della Hrt che mi seguirà per tutta la stagione, allo
    stesso modo cercherò di ripagarli con un buon risultato, ringrazio
    molto anche la scuderia Omega Racing Team che ha permesso tutto
    ciò, e i miei fidati sponsor Aquasystem, Minuzzo pavimenti e la
    scuderia ProRallyTeam che mi gestisce sempre al meglio.”

    ProRallyTeam – Giulia Ufficio Stampa

  5. Ninut - 30 November 2008 alle 22:18

    P.S. Ricordo con piacere un intervista di Sandro ad AUTOSPRINT in qui diceva che vivere a Dolceaqua
    gli ha permesso di ritrovare nel nostro paese la neccesaria tranquillità per preparare la nuova stagione di gare.

  6. John - 1 December 2008 alle 09:11

    Sì Ninut, Sandro Sottile (pilota) e Andrea Gorni (navigatore) sono due altri esimi rappresentanti dello sport di Dolceacqua (rally). Quando hai notizie pubblica un articolo dedicato senza problemi, è giusto dare la giusta visibilità ai nostri concittadini.

  7. Ninut - 15 June 2009 alle 11:49

    Il 2 Giugno dei miei amici sono scesi in kayak da
    Pigna a Isola, e da Rochetta alla prima diga.
    Chi vuole li puo vedere qui:
    http://www.ckfiumi.net/kayak/video.phtml/liguria/ponente_ligure/
    Salu

  8. magaglio - 17 June 2009 alle 19:40

    alla seconda diga ciaooooooooooo

Inserisci un commento

Devi essere loggato (loggati ) per inserire un commento.