Dolceacqua, elezioni 2009: le liste

Stiamo entrando nel periodo caldo prima del termine di consegna per le liste contenenti le candidature per le elezioni comunali 2009 a Dolceacqua.
Come sempre si è sentito per ora solo sussurrare qualche voce a proposito di candidati sindaci e persone al seguito, ma credo che fino all’ultimo ci sia spazio per aggiunte e correzioni.
Ho visto con piacere che il Grillo Parlante ha confermato la “terza lista”, il che significa che già due comunque sono molto probabili.
Certo che, se la cosa fosse confermata dai fatti, e ci fossero realmente 3 liste candidate, sarebbe un bel passo avanti per il paese visto che ultimamente la apoliticità sembra regnare sovrana. Spero solo che tutti questi candidati siano lì perchè realmente intenzionati a una vita politica proattiva, non solamente inseriti per far numero o per portare qualche voto in più al candidato sindaco.
Non sarebbe infatti la prima volta che qualcuno si candida “per caso” per poi ritrovarsi su una poltrona il venerdì sera spaesato a guardarsi intorno e a votare ciò che gli suggerisce il vicino.
Voci da bar mi hanno anche riferito di qualche persona veramente nuova, e che personalmente ritengo idonea a buttarsi nella mischia, molto indecisa sul da farsi. Pare che la volontà di queste persone sia quella di far sentire la propria voce, mentre la massa (amici, famiglia, candidati di altre liste, voce di paese …) frena, conoscendo bene a cosa si potrebbe andare incontro … personalmente spero alla fine di vedere alcune di queste persone tra i nominativi, nonostante consigli (errati?) o pseudo-minacce, sempre bonarie spero!
Perdonate il delirio da lunedì mattina, ma faccio una riflessione così a voce alta, giusto perchè di cose ne possono ancora accadere e vorrei sperare che il risultato di tutto questo inverno segnato da accordi sottovoce, fosse un bell’elenco di persone in grado, come sempre ci si attende, di migliorare almeno qualcosa, senza fare troppi danni in giro.
In bocca al lupo a tutti i candidati!

John , 23 March 2009

La festa del papà

La festa delle Donne è pubblicizzata, mimose, articoli, giornali seri e giornaletti, ecc. ecc., tutti ne parlano e tutti ci “marciano”.
Il povero PAPA’ è lasciato aimè all’abbandono.
Ma in che mondo viviamo!!!!!

il Grillo Parlante , 20 March 2009

Il gioco del “Balun” lasciato nel dimenticatoio

Il Balun

Il Balun

Innanzitutto bisognerebbe sapere quali sono le vere motivazioni dell’interruzione di questo gioco fantastico che è: “Il Balun”. A mio avviso, penso che i motivi siano diversi. Uno ad esempio potrebbe dipendere dal fatto che lungo il periodo del campionato, gli esercizi pubblici; che sono stati aperti in questi ultimi anni, (cosa che prima non esistevano, in questo numero, tipo: bar, ristoranti, cantine varie ecc.).subirebbero un danno economico con la loro chiusura per lo svolgersi di tale manifestazione. Il periodo di gioco non è eccessivamente lungo, si tratta di un paio di settimane. Dunque proporrei a questi esercizi di trovare una soluzione congrua con l’organizzazione stessa, in quanto cercando di fare combaciare la chiusura annuale con quella della gara, tenendo conto però che i ristoranti sopratutto devono essere aperti nel periodo di maggior afflusso turistico.

Leggi tutta la discussione

Mandingo di Dolceacqua , 23 February 2009

Dopo tante parole…Ci siamo???

TOC..TOC…
Giovanni dove stai??

Da: Riviera24.it. Secondo lancio,
il primo questa mattina era un po diverso

L’assessore Fulvio Gazzola candidato sindaco a Dolceacqua per una lista civica mista?
Dolceacqua – A Gazzola, che comunque non ha ancora sciolto le riserve, sarebbe stato chiesto di candidarsi, per una lista civica, da un gruppo di giovani che raggruppa simpatizzanti di centrodestra e centrosinistra.

Potrebbe essere l’attuale assessore al Turismo Fulvio Gazzola, il candidato sindaco alle prossime elezioni comunali di Dolceacqua, in rappresentanza dell’attuale amministrazione comunale, visto che l’attuale sindaco, Gianni Rebaudo non si ricandidera’, come gia’ preannunciato in passato e confermato in questi giorni. A Gazzola, che comunque non ha ancora sciolto le riserve, sarebbe stato chiesto di candidarsi, per una lista civica, da un gruppo di giovani che raggruppa simpatizzanti di centrodestra e centrosinistra. Si parla, poi, di una seconda lista civica appoggiata da centrodestra che potrebbe appoggiare la candidatura del geometra Diego Tornatore. In tutto questo marasma pre elettorale, bisogna ancora valutare che posizione assumera’ il socialista Nello Perrino, la cui componente politica viene considerata piuttosto forte in paese. Riguardo il centrodestra, Tornatore, nipote di Nello Ferrari, il ‘tedesco’, presidente dell’ospedale-ricovero San Giuseppe (sempre di Dolceacqua), dovrebbe avvalersi della collaborazione streta, come vicesindaco, del geometra Giuseppe Luppino, attuale coordinatore di An a Dolceacqua e comprensorio della val Nervia.

Ninut , 17 February 2009

Pagina 4 di 6«123456»

Nuovi Commenti


Vedi più commenti > > >

Foto Recenti

26475_1096778915609_1710712965_182715_1204659_n.jpg 23999_1362841467934_1138509775_1054767_7006076_n.jpg 23999_1362840827918_1138509775_1054754_3065321_n.jpg 23999_1362840627913_1138509775_1054750_7143007_n.jpg 23999_1362839867894_1138509775_1054734_6981523_n.jpg 23999_1362839587887_1138509775_1054727_2687565_n.jpg 23999_1362839347881_1138509775_1054721_960119_n.jpg 23999_1362803586987_1138509775_1054545_1420029_n.jpg

Appuntamenti in zona

Ultimi articoli