Bigi in “Cavalli si Nasce” di Sergio Staino

Qualcuno in paese ha un po’ storto il naso in questi mesi perchè per il 20esimo anniversario della scomparsa di Bigi, alias Renzo Barbieri, indimenticato farmacista di Dolceacqua, non è stato organizzato nulla, nemmeno un piccolo evento. C’è da ricordare infatti che se ogni estate a Dolceacqua c’è la possibilità di ascoltare della buona musica, ricordo su tutti uno degli ultimi concerti di De Andrè, è anche grazie all’ispirazione della serata celebrativa organizzata pochi mesi dopo la scomparsa di Bigi, che vide alcuni tra i migliori cantautori italiani esibirsi nel parcheggio di San Filippo.
Come spesso accade purtroppo, sono sempre “gli altri” che devono organizzare qualcosa, nel mio piccolo, pur avendone un vago ricordo, riporto uno spezzone del film “Cavalli si Nasce” di Sergio Staino, in cui Bigi fa la parte dell’oste, caricatura secondo me riuscitissima

John , 20 September 2009

Commenti

280 Commenti a “Bigi in “Cavalli si Nasce” di Sergio Staino”

  1. Beatrice - 20 September 2009 alle 17:28

    Grande Bigi!!!
    Non sapevo che avesse preso parte ad un film, così come non sono a conoscenza della maggior parte dei milioni di cose che ha fatto nella sua avventurosa e purtroppo troppo breve vita.
    Lo ricorderò sempre come un farmacista buono che aveva sempre una parola gentile per questa bambina spesso malata che frequentava sempre il suo negozio.
    Alle sue medicine non mancava mai di aggiungere un piccolo regalino perchè, diceva, porto lo stesso nome di sua madre.

  2. dandy - 21 September 2009 alle 13:42

    Bravo John e grazie. Bigi ha fatto molto per il Tenco, per Dolceacqua e per la musica in generale. Oltre alla grande simpatia e bontà era una persona di grandissima cultura, capace di coinvolgere le persone con leggerezza.
    Son passati vent’anni e sembra ieri.
    Son passati vent’anni che è morto un bischero.

  3. Mandingo di Dolceacqua - 22 September 2009 alle 13:40

    Unico “Bigi” e unico “John”!!!!!!!!

  4. elettra - 13 October 2009 alle 14:30

    Grazie da parte di chi, come me, ha sentito tanto parlare di Bigi ma non sa che aspetto avesse.
    Non si vede benissimo, purtroppo, ma meglio che niente 🙂

Inserisci un commento

Devi essere loggato (loggati ) per inserire un commento.