1° consiglio comunale legislatura Gazzola

Questa sera, giovedì 25 giugno, alle ore 21 presso la sala consigliare del municipio di Dolceacqua è convocato il Consiglio Comunale che ha all’ordine del giorno:

1. Convalida del Sindaco e dei Consiglieri Comunali
2. Giuramento del Sindaco
3. Comunicazione del Sindaco sulla composizione della Giunta Comunale
4. Nomina della Commissione Elettorale Comunale
5. Nomina della Commissione per la tenuta e l’aggiornamento dell’albo dei Giudici Popolari
6. Nomina Commissioni Consiliari permanenti

Rinnovo il mio in bocca al lupo a tutti coloro che siederanno a quel tavolo, essendo per i più, una nuova esperienza: Dolceacqua conta su TUTTI voi per migliorare … un po’ di cose.

John , 25 June 2009

Commenti

336 Commenti a “1° consiglio comunale legislatura Gazzola”

  1. alessandro veronesi - 25 June 2009 alle 11:18

    Mi associo all’imbocca al lupo di John, ribadendo che la nuova Giunta tutta avrà certo molto da fare, agurandomi sinceramente che abbia successo, ferma restando l’irrinunciabilità della partecipazione “attiva” di tutti noi, inclusi i dolcecquini di “importazione”, detto con simpatia e non per polemizzare 🙂
    BUON LAVORO !!!

  2. John - 26 June 2009 alle 08:36

    Riporto da sanremonews.it

    Si è svolto ieri il primo Consiglio Comunale di Dolceacqua dell’Amministrazione Gazzola, che si è aperto con un minuto di raccoglimento per ricordare Gianfranco Iemma e Francesco Mercurio, recentemente scomparsi e che per anni avevano collaborato con il Comune di Dolceacqua.

    Le nomine dei nuovi Assessori che formeranno la Giunta del nuovo Sindaco, Fulvio Gazzola, sono:
    # Marisa Zilli Vice Sindaco con delega all’Urbanistica e Lavori Pubblici;
    # Jamila Chilà delega a Turismo e Cultura
    # Fabio Costanzo delega alla Pubblica Istruzione
    # Raimondo Ivonne delega al Bilancio

    e deleghe agli altri componenti della maggioranza sono:
    # Fabio Sbraci, CapoGruppo di Maggioranza sarà nominato dal Sindaco alla Comunità Montana e avrà la delega all’ambiente;
    # Giovanni Cammareri, delega alle Manifestazioni e al Patrimonio;
    # Piera De Barbieri delega ai Servizi Sociali;
    # Rossana Raimondo, delega al Verde Pubblico.

    La nuova Amministrazione, per sottolineare l’impegno preso con i cittadini, ha chiesto di allegare agli atti del Consiglio il Programma Elettorale che è stato proposto ai cittadini durante la campagna elettorale, per sottolineare l’impegno preso con gli elettore e che sarà la linea guida per i prossimi 5 anni di amministrazione. Una novità assoluta è la forte presenza femminile che rappresenta il 50% degli amministratori eletti ed il 70% nella composizione della Giunta, probabilmente una quota tra le più alte in Italia.

  3. alessandro veronesi - 26 June 2009 alle 14:04

    Bene, molto bene… sono convinto che le signore sappiano fare molto meglio di molti maschi (o pseudo tali, in generale), senza alcun riferimento a qualcuno, se non a certi politiCANTI a livello nazionale che, al pari di altre categorie a me decisamente INSOPPORTABILI/INGUARDABILI, dovrebbero essere spediti a lavorare in miniera o a spaccar pietre 18 ore al giorno!!!
    Tornando al punto, sono convinto che le signore, essendo in geneale abituate a gestire al meglio anche la più “disastrata” economia domestica, supportando mariti e figli a volte non attenti o ingrati o anche peggio, possano amministrare molto bene la cosa pubblica.
    Nuovemente auguri a tutti e tutte, e grazie per quel che saprete attuare per migliorare Dolceacqua.

Inserisci un commento

Devi essere loggato (loggati ) per inserire un commento.